Share via email

Prestitio prima casa senza busta pagaAlcuni tipi di prestito prevedono, al loro interno, delle modalità di accesso e funzionamento che coniugano e armonizzano le esigenze e i vantaggi di alcuni tipi di prestito che solitamente vengono concepiti, richiesti e concessi singolarmente: si tratta, ad esempio, del prestito prima casa senza busta paga, di cui ci occuperemo in questo articolo.

Come detto, il prestito prima casa senza busta paga, così come i suoi simili, i cosiddetti prestiti a natura “mista”, unisce i vantaggi e le esigenze di due tipi di prestito di per sé differenti: si tratta del prestito prima casa e del prestito senza busta paga.

Ora, un prestito prima casa è un prestito finalizzato, ossia una tipologia di prestito nella quale il denaro ricevuto in prestito può essere utilizzato soltanto in vista di un fine stabilito in precedenza, che nella fattispecie è l’acquisto di un immobile che funga da abitazione principale dell’acquirente.
Come tutti i prestiti, anche il prestito prima casa richiede che vengano presentate, da parte del richiedente, alcune garanzie: ed è qui che entra in gioco la mediazione del prestito senza busta paga.

Il prestito prima casa senza busta paga è comunque un prestito prima casa, con tutte le limitazioni che esso comporta (ad esempio il suo essere finalizzato), ma può essere ottenuto anche senza che sia necessario presentare una busta paga come garanzia, rivolgendosi ad altri tipi di garanzie, quali ad esempio la garanzia di terzi o l’ipoteca su un vecchio immobile di proprietà.

Articoli correlati: