Share via email

Prestiti casalinghe senza busta pagaI prestiti per le casalinghe al giorno d’oggi non rappresentano una grande fetta dell’intero mercato, anzi, rappresentano una parte davvero minima.

Le casalinghe producono un lavoro che non è remunerato, e che dunque non possiede alcun tipo di busta paga.

Nonostante le casalinghe non posseggano alcuna busta paga, molti istituti di credito hanno messo a loro disposizione dei finanziamenti che possono essere utili per affrontare delle spese inerenti la casa, oppure altre tipologie di spese di tipo personale. Sono prestiti che vengono considerati atipici, in quanto vengono concessi a persone che non possiedono alcuna retribuzione. Le rate di rimborso sono molto piccole, e la durata è molto breve. I prestiti a casalinghe senza busta paga di solito non superano i 2.000 euro e, ovviamente, la forma di rimborso è molto più elastica.

Per accedere ad un prestito per casalinghe bisogna attestare un’entrata economica, che può essere anche un lavoro part-time; per quanto riguarda le casalinghe senza busta paga, queste, come garanzia, appare la figura del garante.

La figura del garante può essere rivestita dal marito della casalinga, oppure da un qualsiasi familiare; così facendo l’istituto di credito si tutela da eventuali ritardi nel pagamento delle quote di rimborso del prestito.

Nel caso in cui la figura del garante non sia disponibile, si utilizzano le carte revolving ricaricabili, ossia si richiedono prestiti che sono al di sotto dei 1.500 euro che, appunto, non hanno bisogno della figura del garante per essere emessi.

Da sottolineare è che non tutti gli istituti di credito emettono queste tipologie di prestito; infatti, i prestiti per casalinghe senza busta paga non si possono ottenere se il soggetto in questione è un cattivo pagatore.

Si possono anche richiedere i cosiddetti prestiti coobbligati, ovvero dei prestiti in cui il garante offre la propria busta paga o pensione che verrà utilizzata dalla banca come garanzia.

Questi sono gli unici modi per ottenere un finanziamento senza busta paga.

Articoli correlati: